La committenza nei progetti di interior design diventa fondamentale: per i locali commerciali è essenziale conoscere le idee e le aspettative del proprietario, anche più di quanto lo sia per le abitazioni. Per il bar Vanilla lo studio si è relazionato con una committenza che aveva molto chiaro il tipo di target a cui si sarebbe rivolto e lo stile da adottare per rendere l’ambiente fresco ed elegante.

Lo stile rispecchia quello dei locali più di tendenza di città metropolitane come Parigi o Londra, in cui preponderante è la presenza dei colori pastello e dei fiori che ricoprono intere pareti. Una richiesta fondamentale è che questi luoghi siano “instagrammabili”, cioè vi siano scorci e piccoli ambienti in cui poter fare foto da postare sul social network. Questo ha comportato che nella progettazione siano stati identificate diverse zone con temi differenti: la stanza dei fiori, in cui si è circondati da pareti fiorite; il salottino, segnato dalla presenza dell’onice malaga posto sulle pareti ed a semicerchio sul pavimento; il grande tavolo in marmo con gli sgabelli, ideale per la socializzazione.

La collaborazione con artigiani falegnami è stata fondamentale per la definizione degli spazi e la cura dei dettagli: si sono occupati della realizzazione della boiserie realizzate con listelli fresati che rivestono la parete ad arcate dietro al bancone, una parete della sala ed il bancone stesso.
Per rendere l’ambiente elegante e sofisticato sono stati inseriti elementi laccati in oro, come le plafoniere e  le strutture portabottiglie.
Il tocco glamour e giovanile viene garantito dalla presenza di scritte con luci LED ancorate alle pareti e dalla scelta dell’arredo, come le poltroncine Marshmallow del brand Royal Stranger.

Località: Pescara
Committente: Privato
Tipo di incarico: Interior Designer
Periodo: 10/2021 – in corso

Ti potrebbe interessare anche