MENU

Ristrutturazione Light – Bravacasa

3181
5

Pochi interventi hanno trasformato un appartamento di taglio classico nel centro di Pescara in un spazio fluido, in sintonia con gli stili di vita dei nuovi proprietari.

A volte, nelle ristrutturazioni, non è necessario stravolgere: è sufficiente innovare con intelligenza. È il caso di questo appartamento in un edificio moderno nel centro di Pescara. La giovane coppia che lo abita ha chiesto all’architetto Antonio Sabatino  un intervento light, mirato a rendere più fluidi i volumi, “sciogliendo” la rigidità originaria della planimetria senza, tuttavia, alterare l’impianto. Pochi quindi, i lavori di carattere strutturale, limitati all’abbattimento e alla ricostruzione di qualche tramezzo allo scopo di modificare le dimensioni dei locali  assecondando le esigenze dei nuovi proprietari, e di fare della zona giorno uno spazio aperto in cui racchiudere ingresso, soggiorno e cucina.

In quest’area, l’articolazione dei diversi ambiti funzionali  trae vantaggi dall’irregolarità della superficie- che si stringe in corrispondenza dell’ingresso e si dilata, invece, nella cucina e nel living- ulteriormente accentuata dall’intervento sulle diverse altezze dei soffitti. Giocato in buona parte su pezzi che “escono” dalle pareti, come il mobile in soggiorno e i cubi porta libri, le fioriere e i radiatori scultura, anche l’arredo contribuisce a movimentare i volumi.

Tratto da: BRAVACASA Ottobre 2010