MENU

Opificio Industriale – Torremaggiore (Fg)

3236
6

Il lotto sul quale sarà realizzato l’intervento consiste un area rettangolare di ml 119,00 x 60,00. L’area si presenta quasi pianeggiante, libera, incolta con la presenza di un piccolo rudere del quale sarà prevista la demolizione. Il progetto prevede la realizzazione di un blocco uffici, un capannone industriale per la lavorazione di materiale ferroso e una tettoia a servizio per il carico e lo scarico merce. Sarà realizzata tutt’intorno una viabilità di servizio carrabile per mezzi pesanti.

IL BLOCCO UFFICI

Il blocco uffici prevede un piano interrato di circa mq 730 destinato a parcheggio alla quota di -3.30 ml con accesso a mezzo rampa di larghezza ml 4,50 e pendenza 16%. Al suo interno, mediante corsello, saranno realizzati 20 posti auto. La ventilazione sarà assicurata a mezzo di bocche di lupo con grigliato tipo ‘Keller’ e una di esse sarà utilizzata quale via di fuga per l’uscita di emergenza con scala in Keller. È prevista la realizzazione di un locale tecnico di circa mq 20.86. L’accesso al piano superiore avverrà attraverso apposita scala a chiocciola e ascensore. Sarà previsto anche un ulteriore scala che dal piano parcheggio porterà direttamente al capannone attiguo. Tra il blocco uffici e il capannone sarà realizzato un opportuno giunto tecnico per non trasferire le sollecitazioni del carro ponte alla strutture degli uffici.

Al piano terra (H. int 3.05 ml) saranno ospitati la segreteria con una hall di ingresso a doppia altezza, l’ufficio tecnico di progettazione e acquisto/vendite, una sala espositiva dei materiali prodotti, lo spogliatoio per gli operai con relativi servizi igienici annessi (con areazione forzata), una zona di attesa, i servizi per i disabili e per il personale, oltre che un locale deposito.  L’illuminazione naturale sarà garantita a mezzo di vetrate con frangisole studiate appositamente per evitare il surriscaldamento nei periodi estivi e garantire l’accumulo termico in quelli invernali. Davanti la vetrata a sud saranno apposti alberi a foglia caduca che schermeranno i raggi solari in estate e saranno filtranti nei mesi invernali. In tutti i locali sarà prevista la realizzazione di una controsoffittatura per nascondere gli impianti di climatizzazione e areazione dei vari ambienti.  Esternamente sarà realizzato un giardino di rappresentanza che in parte coprirà il locale interrato e nel quale saranno messe a dimora essenze arboree e arbustive di provenienza locale. Nel giardino saranno realizzate percorsi pavimentati con materiale opportuno e rampe di raccordo per i piccoli salti di quota.

Al secondo piano (H. int 3.05 ml) saranno ospitati gli uffici per la sala riunione e direzione, per l’amministrazione con relativo archivio e i servizi igienici (con areazione forzata) di cui uno annesso alla direzione.  L’illuminazione naturale sarà garantita a mezzo di vetrate con frangisole studiate appositamente per evitare il surriscaldamento nei periodi estivi e garantire l’accumulo termico in quelli invernali. In tutti i locali sarà prevista la realizzazione di una controsoffittatura per nascondere gli impianti di climatizzazione e areazione dei vari ambienti.

È previsto la realizzazione di un sottotetto non abitabile di circa mq. 185 con H interna inferiore a 2.80 con accesso al terrazzo per la manutenzione delle unità esterne per l’impianto di climatizzazione. Sul tetto saranno apposti pannelli fotovoltaici per il risparmio energetico. Le tamponature esterne del blocco uffici saranno realizzate con termo blocchi di laterizio dello spessore di 30 cm e materassino termico opportunamente dimensionato a cappotto; le facciate esterne saranno del tipo ventilate e saranno rivestite con pannelli di zinco agganciati ad una sottostruttura ancorata a sua volta alle pareti del fabbricato; essa sarà inclinata verso l’esterno per proteggere la facciata dalle intemperie e creare un’ intercapedine d’aria  che agevolerà la struttura nel rispondere ai carichi termici estivi.

IL CAPANNONE

Il capannone della dimensione di ml 66.00x 40.00, con doppia copertura inclinata (H. estradosso ml 7.00) sarà realizzato con elementi prefabbricati ovvero: pilastri prefabbricati in C.A. vibrato ancorati a bicchieri di fondazione opportunamente dimensionati; mensole su pilastri per il sostegno delle vie di corsa del carro ponte; travi prefabbricate in C.A. precompresso per impalcati inclinati a sezione quadrata; tegoli prefabbricati con sezione a doppio TT in C.A. precompresso per la formazione di impalcati inclinati di copertura; Pannelli di tamponamento verticale in calcestruzzo prefabbricato spessore 20 cm; Lungo le pareti sono previste finestrature a nastro e portoni di ingresso della dimensione così come riportati negli elaborati grafici. La pavimentazione sarà del tipo industriale con massetto realizzato in opera. Sul  tetto con inclinazione di 14% sarà realizzata opportuna guaina di impermeabilizzazione a doppio strato e sarà previsto l’installazione di pannelli fotovoltaici. È previsto la realizzazione di una tettoia di servizio delle dimensioni di ml 18,00×40,00 per il carico e lo scarico merce realizzata con gli stessi elementi del capannone.